martedì 21 agosto 2012

La cucina etnica di Eurospin | Pasta Tex Mex


Dalla settimana scorsa Eurospin propone tre nuove paste in busta (€0,99 alla confezione, pari a circa 1.900 lire per due discrete porzioni), definite - forse un poco pretenziosamente - paste "etniche". Nelle curiose varianti Giapponese, Thailandese e Tex Mex, le nuove paste in busta prodotte da F.I.R.M.A. Italia (www.firmaitalia.it) costuiscono una novità simpatica ed inattesa, e da provare senza ulteriori indugi.


Cominciamo quindi la prova delle paste etniche con la versione Tex Mex: bella la confezione, con tanto di omino con poncho & sombrero ed immancabile cactus, che fa tanto Far West. La pasta consiste in una specie di tagliatella corta (3-4 centimetri) a base di semola di grano duro, che a cottura ultimata non sapremo se raccogliere col cucchiaio o con una forchetta.


Gli ingredienti che donano un gusto Tex Mex a questa pasta sono cipolla, paprika, peperone, coriandolo, aglio, prezzemolo, peperoncino, cumino e curcuma: apperò!
Firma Italia produce una vasta gamma di piatti pronti disidratati con tipiche ricette italiane: risotti, paste, tortellini, minestre, zuppe, polenta, ecc. Inoltre sviluppa e produce anche numerose ricette internazionali di grande successo. La produzione Firma Italia, per ricette a marchio proprio o personalizzate a marchio privato, avviene nel rispetto delle rigide e severe normative CEE che disciplinano il settore alimentare. II personale altamente qualificato opera su macchinari completamente automatici.


La preparazione è ovviamente molto semplice, come si conviene ad ogni Pasta-In-Busta che si rispetti: sarà sufficiente portare ad ebollizione 500 ml di acqua (due bicchieri e mezzo), versare il contenuto della confezione senza salare e mescolare di tanto in tanto per una decina di minuti, fino a completa evaporazione.


Questa è la pasta ancora nella busta: si distinguono (e si annusano) chiaramente gli agglomerati di spezie, che si scioglieranno facilmente una volta a contatto con l'acqua bollente.


Ottima la sintonia con Buddy Valastro di Cucina con Buddy (ed Il Boss Delle Torte): mentre noi mescoliamo la pasta, lui è impegnato con una cenetta messicana, appena più ambiziosa e varia della nostra.


Ecco la pasta durante i primi minuti della cottura: il pomodoro si scioglie conferendo al piatto un acceso colore rosso, relativamente invitante, mentre il profumo delle spezie pervade tutta la cucina.


L'acqua di cottura è ormai completamente evaporata, questo fa capire allo chef di turno che è quasi ora di impiattare (senza che ci sia nemmeno bisogno di procedere ad un assaggio, tanto le Paste-In-Busta non sbagliano mai).


Ed ecco la nostra pasta Tex Mex di Eurospin, finalmente impiattata (e, a dir il vero, fotografata prima di una generosa spolverata di Grana Padano che ha "italianizzato" in qualche modo la ricetta).


Il sapore della pasta prodotta in provincia di Monza-Brianza è sicuramente gradevole, per quanto poco personale: il condimento può definirsi più speziato che piccante, ricco ma non al punto da coprire il semplice sapore dell'abbondante semola (79% del preparato). Si tratta quindi di un piatto pronto adatto a tutti, che si potrebbe addirittura rendere più delicato aggiungendo una noce di burro alla fine della cottura: la preparazione è semplicissima, e la riuscita assicurata. Forse avremmo preferito un'interpretazione Tex Mex più coraggiosa e piccante, alla Man VS Food per intenderci, ma ad un costo tanto irrisorio non riteniamo che sia il caso di lamentarci troppo.

Voto 6,5

Nessun commento :

Posta un commento